Your cart

Risotto Tonnarotto

Risotto Tonnarotto

Gennaio 6, 2022
1 min read

Il tonnarotto è il pescatore di tonno, che sta agli ordini del Rais: il boss delle tonnare di Sicilia e Sardegna, dove anche i liguri andavano a fare le stagioni nel periodo della mattanza.

Immaginatevelo come me, ritratto in questa foto d’epoca.

Non potevo che dedicarlo a questo cazzutissimo pescatore, visto e considerato che l’ingrediente principale di questo altrettanto cazzuto risotto per palati forti e curiosi è la buzzonaglia, neanche a dirlo di tonno.

La buzzonaglia è quella parte scura e sanguigna che contorna la lisca e che viene scartata perché non si può mettere in scatola, non potendola tagliare con un grissino, e non si può fare il sushi e neanche il sashimi.

Oramai dovreste sapere quanto sia appassionato a valorizzare gli ‘scarti’ – sono tante le ricette che ho prodotto con ciò che non è figo, ridondante, cool-trendy-chic.

A tal punto che, con la buzzonaglia in versione spaghettata, c’ho scritto anche una poesia, che potete leggere anche se non siete romantici, visto che i versi declamano anche come cucinarla. (Cliccare per leggerla)

Come ho detto, il gusto è forte. Ma trovando il giusto equilibrio con gli altri ingredienti, che devono comunque avere anche un filo conduttore identitario, il risultato può essere sorprendente.

Perciò ho usato il vino Marsala per sfumare il riso, la cipolla di Tropea soffritta, l’uva passa, i pinoli e infine il caciocavallo e la menta.

Che poi sono anche gli stessi ingredienti che uso per fare il tonno abbottonato, un altro nostro cavallo di battaglia. Ma questa è un’altra storia di cui vi parlerò un’altra volta.

Le ricette del Buon Mangiare di Renato Collodoro

Conversations 4 comments

Let's start a personal, meaningful conversation.

Example: Practical philosopher, therapist and writer.

ezio di venariasays:
Relevant commenter background or experience:professionista del tempo libero
Renato, sei un grande🤣🤣

e non solo (ma anche) per la cazzutissima foto dell’aspirante Tonnarotto… sei un grande in generale, e te lo riconosco con piacere (che poi, sentenza d’asino -io- non vola in cielo…). 

Ti auguro un sereno 2022, in cui sapremo apprezzare la nostra personalissima buzzonaglia sociale: stanne certo 😉 
ciao ezio

Grazie Ezio, sei un amico e mi fa sempre piacere ricevere i tuoi gustosissimi apprezzamenti.
Un abbraccio e tante belle cose a tutta la famiglia
Renato

giàllosaisays:
Relevant commenter background or experience:fedele lettrice
Mamma mia! più che un tonnarotto “mi pari” il bandito Giuliano!…ma sei certo che Daniela ti abbia conosciuto così? :|))
Ti auguro giorni sereni
emanuela

Daniela mi conosce da quand’ero un ragazzino. Il tonnarotto, come me nella foto, è da Buongustai, in questo caso …aie 😉

Link copied to your clipboard